RIGHE DI CONTROLLO

Le righe di controllo sono strumenti essenziali in qualsiasi azienda meccanica; sono utilizzate per il controllo di particolari meccanici e di superfici lavorate, oppure per il controllo e l’ allineamento di teste a fresare o per il controllo delle geometrie della macchina stessa. Sono elementi molto precisi con superfici rettificate e raschiettate. Vengono ottenute da fusioni in ghisa grigia lamellare G25 a struttura perlitica ideale per questi tipologie di impiego grazie ad un’ ottima durezza e un’ eccellente stabilità termica.

Esistono due tipologie di righe:
• A ponte costituite da una superficie di lavoro e due piedi di appoggio opposti alla prima, la struttura è studiate per non avere flessione durante l’ utilizzo della stessa grazie ad una struttura con nervature e fori di scarico per diminuire il peso dello strumento.

• A doppio T le quali sono formate da due superfici di lavoro contrapposte più le superfici laterali anch’ esse lavorate per permettere un’ utilizzo a 90° della riga; scaricata nella parte centrale per alleggerimento, può essere fornita con maniglie per la movimentazione.

In quanto elementi di controllo, questi prodotto possono essere corredati di cassette per la dimora del pezzo in modo da preservarne le caratteristiche dimensionali.

Questa tipologia di materiale viene lavorata rispettando le caratteristiche riportate nelle tabille DIN 876 e 875.

In alternativa ai ns. prodotti standard riportati a catalogo la G.Bonanomi può realizzare qualsiasi ingombro dimensionale, utilizzando qualsiasi materiale, per meglio ottemperare alle esigenze e alle richieste del cliente finale.


Particolare