CASSETTE PARALLELE

Le cassette parallele si utilizzano su piani di riscontro per la tracciatura, allineamento e controllo di pezzi, oppure per il posizionamento e il fissaggio su macchine utensili. Non vi sono presenti elementi per lo staffaggio e le superfici sono lisce. Le cassette parallele sono realizzate in ghisa grigia lamellare G26 UNI 668 avente durezza 200-220 HB a struttura perlitica, molto resistente all’usura, stabilizzata mediante raffreddamento lento dei getti in staffa.
Le cassette sono lavorate secondo norma DIN 875.

In alternativa ai ns. prodotti standard riportati a catalogo la G.Bonanomi può realizzare qualsiasi ingombro dimensionale, utilizzando qualsiasi materiale, per meglio ottemperare alle esigenze e alle richieste del cliente finale.



CON NERVATURE




SENZA NERVATURE




CASSETTE DI MONTAGGIO

Le cassette di montaggio sono utilizzate normalmente su piani di riscontro per la tracciatura, allineamento e controllo di pezzi, oppure per il posizionamento e il fissaggio su macchine utensili. Il materiale utilizzato è una ghisa grigia lamellare G26 UNI 668 a struttura perlitica avente durezza superficiale 200-220 HB, molto resistente all’usura, stabilizzata mediante raffreddamento lento dei getti in staffa allo scopo di eliminare le tensioni interne.
Queste cassette sono provviste di cave a T e asole per agevolare le operazioni di staffaggio pezzo.
Le facce parallele e ortogonali tra loro sono lavorate secondo norma DIN 875.